"The uncharted water: Advantage.Green Forum'

Il video dell'evento

A Venezia per la sfida green. ADVANTAGE.GREEN FORUM – THE UNCHARTED WATERS: GLOBAL ECONOMIC PERSPECTIVES AND SUSTAINABILITY è l’evento organizzato da Advantage.green, la community che promuove scelte sostenibili per aziende e consumatori, per proteggere l'ambiente e premiare comportamenti socialmente responsabili. 

L'EVENTO

 

Il Forum rientra tra le iniziative volte a promuovere la consapevolezza e l'attenzione dei consumatori alle tematiche ambientali, attraverso momenti di incontro e dialogo tra rappresentanti di istituzioni nazionali e internazionali, membri della comunità economica, personalità del mondo accademico e della ricerca per incentivare scelte consapevoli a tutela dell’ambiente.

“Tra le iniziative di Advantage.green a tutela dell’ambiente – spiega Francesco Confuorti, fondatore di Advantage.green – è stato lanciato di recente il progetto “Sustainable Action for Solidarity: The Uncharted Waters”, un‘iniziativa che vuole contribuire alla soluzione dei conflitti legati all'uso dell'acqua e alla mitigazione dei problemi dovuti alla sua scarsità e qualità, una questione di grande importanza che sarà anche uno dei temi centrali del forum. Solidarietà e sostenibilità sono le chiavi di questa iniziativa che, attraverso la piattaforma Advantage.green, consentirà il tracciamento dei flussi derivanti dalle donazioni e di tutte le informazioni rilevanti riguardo ai programmi di aiuto e ai progetti supportati.”

Il Forum è un evento annuale, organizzato ogni anno in una diversa città italiana. Quest'anno è ospitato a Venezia. Sarà l’occasione per fare il punto su aziende e consumi sostenibili, digitalizzazione, sicurezza, acqua e risorse globali, crescita economica e sviluppo, per fornire raccomandazioni ai leader del G20.

Sarà suddiviso in due sessioni interamente dedicate alla sostenibilità e all’economia. Il primo panel, dal titolo: Global Economic Outlook and Perspectives, in programma la mattina; il secondo panel: Sustainability, Environment and Global Resources: Macro and Regional Scenarios, nel pomeriggio.

Al termine dei lavori, il forum si chiuderà con le conclusioni e le indicazioni per le prossime attività.

Prenderanno parte all’iniziativa: Marco Annunziata, Economista, Annunziata-Desai Partners; Rabah Arezki, Vice-President, African Development Bank; Daniele Barbone, CEO, Acqua Novara VCO; Alain Bifani, International Economist; Lorenzo Bini Smaghi, Presidente CDA, Société Générale; Edoardo Borgomeo, Professore, Oxford University; Nino Carlino, Presidente, COSVAP e Blue Sea Land; Pierre-André Chiappori, Professore, Columbia University; Francesco Confuorti, Presidente, Advantage.green; Richard Damania, Global Lead Economist WB Water Practice, The World Bank; Cecilia Del Re, Assessore Ambiente e Smart City, Firenze; Marco Frey, Professore, Scuola Superiore S. Anna Pisa e Presidente UN Compact Italia; Carlo Giupponi, Professore, Università Ca’ Foscari e Dean, VIU; Elyes Jouini, Professore, Université Paris Dauphine; Mohsin Khan, Senior Fellow, The Atlantic Council and Hariri Center; Ntiba Micheni, Professore, University of Nairobi; Nosipho Nausca-Jean Ngcaba, Ambasciatrice della Repubblica del Sud Africa a Roma; Maria Pierdicchi, Presidente Nedcommunity, Consigliere Indipendente di Unicredit e Autogrill; Andrei Shleifer, Professore, Harvard University; Umberto Vattani, Ambasciatore, Presidente VIU – Venice International University; William Wechsler, Director, The Atlantic Council; Jackline Yonga, Ambasciatrice della Repubblica del Kenya a Roma.

A moderare l’evento saranno Alessandro Plateroti, Editorialista, Il Sole 24 Ore; Emanuele Bompan, Giornalista ambientale; Sandro Orlando, Giornalista, RCS Corriere della Sera, Giancarla Rondinelli, Giornalista, RAI.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA