Abruzzo

Acqua, da Aca stop erogazione per carenza e rottura condotta

Basso livello a Serramonacesca; riparazione a Casacanditella

(ANSA) - PESCARA, 11 GIU - Causa abbassamento di portata della sorgente Alento che alimenta il Serbatoio Garifoli, l'Aca s.p.a., già Azienda Consortile Acquedottistica, comunica la sospensione dell'erogazione idrica notturna nel comune di Serramonacesca (Pescara), contrada Garifoli, dalle 22 alle 6 fino al 13 giugno 2021. L'orario indicato potrà subire variazioni dovute alle manovre di chiusura e riapertura e la normale erogazione dell'acqua potrà essere ripristinata in ritardo nelle zone più elevate. Nel caso in cui il serbatoio raggiunga il livello, non verrà effettuata la sospensione idrica.
    Inoltre, per un intervento urgente di riparazione della condotta adduttrice Val di Foro nel Comune di Casacanditella (Chieti), verrà sospesa la normale fornitura idrica per eseguire l'intervento di riparazione, al fine di limitare al massimo il disagio delle utenze dalle ore 19 del 14 giugno con il ripristino della stessa dalle ore 6 del 15 giugno, salvo complicazioni.
    Data la vastità dell'area interessata dall'interruzione del servizio si prevede comunque il ritorno alla normalità dopo 12/24 ore. Nel dettaglio i comuni interessati dall'interruzione sono: Fara Filiorum Petri, Bucchianico, Miglianico, Ripa Teatina, Francavilla al Mare, Pescara (Località San Silvestro e riduzione di pressione nel centro città).
    Per quanto riguarda la gestione Sasi l'interruzione della sub distribuzione interesserà i comuni di Casacanditella, Vacri, Villamagna, Tollo e Ortona. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie