Nuova cabinovia Roccaraso-Aremogna, ok da Consiglio comunale

Di Donato, progetto spingerà la crescita di tutto il territorio

(ANSA) - ROCCARASO, 17 APR - Il Consiglio comunale di Roccaraso (L'Aquila) ha approvato all'unanimità il progetto di realizzazione della nuova cabinovia a 35 posti che collegherà il centro del paese con l'altopiano dell'Aremogna. Un investimento da 48 milioni di euro che dall'area dell'attuale campo sportivo permetterà di arrivare nel comprensorio di Pizzalto dove è stata individuata la stazione di monte. Il progetto, fortemente voluto dall'amministrazione comunale guidata da Francesco Di Donato, ha ottenuto il sì unanime del Consiglio comunale.
    "Si tratta di un segnale molto importante e altamente significativo - commenta il sindaco Di Donato - dal Consiglio comunale è arrivato un messaggio forte: tutti credono in questo progetto, tutti ritengono che rappresenti la vera svolta per destagionalizzare il turismo, per posizionare Roccaraso tra le grandi stazioni montane non solo nei mesi invernali, ma anche nel resto dell'anno. Al di là delle posizioni politiche, degli schieramenti e delle diverse idee: tutti i consiglieri comunali mi hanno chiesto con questo voto di accelerare e legare la transizione ecologica del nostro turismo a questa grande infrastruttura che intercetterà la domanda legata al turismo lento, agli amanti delle bici, del trekking, dei parchi tematici. Oggi - conclude Di Donato - voglio ringraziare i consiglieri comunali, tutti. Quelli di maggioranza che da anni lavorano con me e dimostrano con i fatti serietà e una grande dedizione al paese. Ringrazio anche i consiglieri di opposizione che in Aula hanno dimostrato con il loro voto che ci sono grandi scelte sulle quali Roccaraso viene prima di tutto. Un segnale collettivo di maturità". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie