Museo botanico e orto botanico dell'Università di Pisa

Pisa - Architettura

L'orto botanico, fondato nel 1543-44 da Luca Ghini, naturalista, medico e botanico imolese, è il primo orto botanico universitario del mondo, . Costruito in un primo tempo sulle rive del fiume Arno, presso l'Arsenale mediceo, fu trasferito per due volte fino alla sede attuale nel 1591. Nel 1591 il Granduca di Toscana Ferdinando I dei Medici volle istituire una "Galleria" che raccogliesse le "opere della natura" del prestigioso ateneo del Granducato, da cui la realizzazione del Museo botanico. Vi era associato anche uno studio di pittura dove un miniatore professionista eseguiva dal vero illustrazioni botaniche per uso didattico. Erede della Galleria cinquecentesca, dopo il suo progressivo declino, il Museo botanico conserva attualmente, nelle diverse sezioni, svariati reperti dalla fine dell'Ottocento in poi.



Luca Ghini, 5, Pisa

0502211310

http://www.museiateneo.unipi.it

g.bedini@biologia.unipi.it