Giardini delle Esperidi 2019. Boschi, sirene, fate - Zagarise

Zagarise - Festival

Giardini delle Esperidi Festival è giunto alla sua quinta edizione. Un evento non convenzionale, un festival in cammino, anche lontano dai giorni del festival. Ogni giorno dell'anno impegnati a metterci in viaggio dentro e fuori la Calabria per capire dove poggiare lo sguardo per poter raccontare luoghi e persone “altre”: i margini, ma anche il centro, la Calabria e il Mondo; testimoni di complessità e indispensabili differenze che hanno restituito valore e qualità a un evento che è naturalmente diventato un'esperienza oltre che culturale, anche emotiva e spirituale. Un esperimento sociale di coesione e rinnovate consapevolezze per le comunità coinvolte. Abbiamo “Seminato e bene”, abbiamo coltivato con l'aiuto di tutti i giardinieri che hanno lavorato duramente per raccontare un'idea di Calabria aperta e plurale, che si è formata attraverso i loro stessi contributi nel corso di questi anni. Una comunità che si è creata lungo il tragitto composta dagli artisti, da chi ha lavorato nell'organizzazione, ma soprattutto dagli abitanti dei luoghi coinvolti dal festival e dal pubblico che ci ha raggiunti anche da molto lontano. In questa edizione attraverseremo la Calabria selvaggia delle montagne della Sila partendo dalle rive dello Ionio, in omaggio allo scrittore del Grand Tour, George Gissing al quale il festival si ispira e al suo libro “By the Jonian sea”.

Il festival si concluderà il 19 agosto dove tutto è iniziato, nella Piazza Aldo Moro di Zagarise con un concerto dei Sabatum Quartet.



Zagarise (Catanzaro)

Modifica consenso Cookie