Veneto

Comunali: a Conegliano testa a testa nel centrodestra

Sindaco uscente con Fi sfida patron Imoco Volley (Lega-Fdi)

(ANSA) - VENEZIA, 04 OTT - Si profila una lotta testa a testa tutta interna al centrodestra per il ballottaggio del comune di Conegliano (Treviso), dove tra 14 giorni si sfideranno i candidati presentati da coalizioni guidate rispettivamente da Forza Italia e da Lega-Fdi.
    A metà (17 sezioni su 35) dello scrutinio, il primo turno vede in testa l'imprenditore Piero Garbellotto, 'patron' dell'Imoco Volley pluricampione di pallavolo femminile e amico del presidente regionale Luca Zaia, sostenuto dal Carroccio e dalla formazione di Giorgia Meloni, che ha ottenuto il 37,72% delle preferenze. Poco lontano, intorno al 32,79%, il sindaco uscente Fabio Chies, alleato con Fi, Forza Conegliano e una civica che porta il suo nome.
    Era stata proprio la spaccatura nel centrodestra a portare alle urne la cittadina della pedemontana trevigiana, con la sfiducia a Chies nel novembre scorso e il conseguente commissariamento dell'amministrazione.
    Staccata al 25,03%, ed esclusa dal ballottaggio, la candidata del centrosinistra Francesca Di Gaspero, a sostegno della quale il Pd aveva stretto alleanza con il Movimento 5 Stelle. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie