Veneto

Ideatore campagna social della Lega indagato per droga

Luca Morisi aveva lasciato incarico alcuni giorni fa

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Luca Morisi, ideatore della campagna social della Lega guidata da Matteo Salvini, risulta indagato dalla Procura di Verona per cessione di stupefacenti. E' quanto riportano alcuni giornali.
    Dopo una perquisizione, nella sua abitazione in provincia di Verona sarebbero state trovate alcune dosi. Morisi aveva lasciato l'incarico di capo della comunicazione social del leader della Lega alcuni giorni fa "per questioni famigliari".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie