Fase 3: Vda Ensemble, bene contributi a sport e cultura

Restano-Daudry, recepito richiesta di aiuto

"Soddisfazione" per l'approvazione per l'introduzione di contributi straordinari a eventi culturali e sportivi di interesse nazionale ed internazionale organizzati in Valle d'Aosta è espressa dal gruppo consiliare Vallée d'Aoste Ensemble, promotore di un emendamento al ddl 60 che andava in tal senso.
    "Con l'approvazione di questo articolo - specificano i consiglieri Claudio Restano e Jean-Claude Daudry - l'Amministrazione regionale concede un contributo straordinario a favore degli enti organizzatori di eventi culturali e sportivi già svolti nell'anno 2019 nella misura del 40% della spesa prevista per un massimo di 15.000 euro". Il contributo sarà erogato in favore di enti, associazioni, società, imprese e comitati organizzatori operanti nei settori della cultura e dello sport costituiti e operanti in Valle d'Aosta. Le modalità di assegnazione e erogazione del contributo saranno definite dalla Giunta regionale tramite apposito regolamento previo parere della Commissione consiliare competente.
    "Non abbiamo fatto altro che recepire la richiesta di aiuto - commentano Restano e Daudry - che hanno rivolto gli organizzatori di eventi nella nostra regione: si tratta di un primo passo fondamentale, soprattutto in un periodo di assenza di sponsor come quello che stiamo vivendo e di cui dovremo tener conto anche per il futuro. Il mantenere viva l'organizzazione di manifestazioni sportive e culturali permette alla regione di mantenere elevato il livello dell'offerta turistica e di fare lavorare gli operatori del settore. Adesso la palla passa alla Giunta che speriamo approvi il regolamento applicativo con rapidità".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie