Elezioni: Consiglio Valle dà via libera a election day

Se si vota con referendum alle urne il 20 e 21 settembre

Approvando un emendamento di Alliance valdotaine e Union valdotaine all'articolo 41 del disegno di legge per l'assestamento al bilancio di previsione per il 2020 - che contiene misure per contrastare gli effetti dell'emergenza sanitaria da Covid-19 - il Consiglio Valle ha dato il via libera all'election day per il rinnovo del Consiglio regionale e dei Consigli comunali della Valle d'Aosta. A favore si sono espressi 26 consiglieri e in cinque hanno votato contro (quattro gli astenuti).
    Secondo l'emendamento il voto si dovrà svolgere in una domenica compresa tra il primo settembre e il 15 ottobre 2020, "tenuto conto dell'evoluzione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19". A fissare la data delle elezioni sarà il Presidente della Regione con proprio decreto. "Qualora la data fissata per le elezioni regionali e comunali coincida con quella del referendum confermativo del testo di legge costituzionale", in programma il 20 e 21 settembre, si legge nell'emendamento, le operazioni di voto si svolgeranno nella giornata di domenica, dalle 7 alle 23, e nella giornata di lunedì, dalle 7 alle 15.
    L'introduzione dell'election day resta vincolata al voto favorevole all'intero disegno di legge.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie