Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Truffa per contributi alpeggio, chiesto giudizio immediato

Truffa per contributi alpeggio, chiesto giudizio immediato

Impiegato forestale accusato di truffa e abuso d'ufficio

Richiesta di giudizio immediato per Donato Orsières, indagato in qualità di impiegato forestale dall'ufficio della procura europea di Torino per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e abuso d'ufficio relativa alla gestione di alcuni pascoli a Pontey.
    Posto ai domiciliari il 20 settembre scorso, nelle passate settimane l'uomo, assistito dall'avvocato Ascanio Donadio, è tornato in libertà.
    Secondo l'ufficio della procura europea di Torino, che ha coordinato le indagini di Corpo forestale della Valle d'Aosta e Guardia di finanza, da impiegato forestale dell'ufficio servizi zootecnici/utenti motori agricoli dell'assessorato regionale all'Agricoltura, il 54enne di Saint-Denis, titolare di un'impresa zootecnica, "è sospettato di aver presentato al proprio ufficio (sottoscrivendole anche in ricezione) specifiche richieste di contribuzione in materia di pascoli, indicando falsamente di aver condotto e pascolato un alpeggio sito nella Bassa Valle d'Aosta, negli anni 2020 e 2021, percependo indebitamente contributi pubblici in danno dell'Unione Europea per un ammontare di circa 15.000 euro".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie