Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Ad Aosta riapre la bocciofila del quartiere Cogne

Ad Aosta riapre la bocciofila del quartiere Cogne

Dopo oltre due anni di chiusura, 'serate cinema e non solo'

E' pronta a riaprire la bocciofila del quartiere Cogne di Aosta, in via Giorgio Elter 28. Dopo oltre due anni di chiusura l'amministrazione comunale l'ha restituita alla cittadinanza attraverso un bando di co-progettazione. La cerimonia di inaugurazione è in programma venerdì 24 giugno alle 16.30, con un'esposizione di motocicli Vespa d'epoca, gioco delle bocce a baraonda, musica dal vivo e cocktail.
    Per il primo anno il Comune spende circa 110 mila euro, cifra che scenderà a poco meno di 70 mila dal secondo. I lavori, non ancora del tutto conclusi, hanno riguardato vari aspetti, dalla tinteggiatura all'impianto idraulico. La gestione è affidata per due anni, rinnovabili alle cooperative L'esprit à l'Envers e La Sorgente.
    "La bocciofila è nata negli anni '50 e nel 2005 la Regione l'ha ceduta al Comune", ha ricordato in conferenza stampa l'assessora comunale alle politiche sociali, abitative e alle pari opportunità, Clotilde Forcellati. La riapertura è un "obiettivo raggiunto" per il Comune, secondo il sindaco, Gianni Nuti. "Il programma delle attività previste va oltre le bocce, puntiamo alla socializzazione. Il campo servirà anche come cinema e siamo aperti alle proposte", ha anticipato Forcellati. Lo spazio vuole essere "di tutti, per far vivere il quartiere", ha sottolineato Federica Obino, della cooperativa l'Esprit à l'envers. La bocciofila sarà aperta dal martedì al sabato (ore 7.30 -12.30 e 15 - 20,) e la domenica pomeriggio (15 - 20). 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie