Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Pulmino caduto nel torrente, verso autopsia conducente

Pulmino caduto nel torrente, verso autopsia conducente

Per accertare se sia stato vittima di malore alla guida

La procura di Aosta è intenzionata a disporre l'autopsia per accertare le cause della morte di Roberto Arrigoni, 61 anni, di Saint-Vincent, l'autista del pulmino di turisti precipitato sabato scorso nel torrente Evancon, all'altezza di Champoluc, in val d'Ayas.
    In base ai primi accertamenti, all'origine del decesso e anche alla perdita di controllo del furgoncino, potrebbe esserci un malore di Arrigoni. Di questo l'uomo avrebbe parlato anche ai tre passeggeri svedesi che stava trasportando, senza però fare in tempo ad accostarsi. I soccorritori, dopo averlo estratto dall'acqua, hanno tentato a lungo di rianimarlo, senza però riuscirci. Il conducente è quindi stato dichiarato morto sul posto.
    Il veicolo, che procedeva verso valle lungo la strada regionale 45, ha divelto le protezioni a bordo strada ed è finito nel torrente all'altezza del ponte che attraversa il corso d'acqua, compiendo un salto di circa tre metri. I passeggeri - una coppia di 75 e 77 anni e una donna di 67 - sono stati dimessi dopo essere stati visitati in pronto soccorso ad Aosta. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie