Valle d'Aosta

Chiesa: al via riorganizzazione parrocchie valdostane

Lovignana, sono di grande attualità ma devono essere elastiche

Una riorganizzazione territoriale della Diocesi di Aosta al fine di permettere alla parrocchia, "nelle condizioni sociali, ambientali e culturali del nostro tempo", di rispondere alla sua missione. Ad annunciarla è stato il Vescovo di Aosta, don Franco Lovignana, durante la presentazione degli Orientamenti Pastorali della Diocesi per l'anno 2021-2022. "La parrocchia rimane di grande attualità - ha spiegato - come insegna papa Francesco, ma deve essere elastica e riadattarsi alle nuove circostanze. Per noi vuol dire tenere conto dei cambiamenti socio-culturali, della contrazione numerica delle comunità, della riduzione del clero, della mobilità accresciuta delle persone". La proposta - che sarà esaminata dall'Assemblea diocesana - prevede di "istituzionalizzare in maniera organica gli accorpamenti di parrocchie nello stesso comune, con riflessione a parte per la città di Aosta". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie