Covid: Gressoney, posti di blocco contro turisti abusivi

Iniziativa comuni Gressoney-La-Trinité, Gressoney-St-Jean e Gaby

Contro l'assalto turistico e il rischio di diffusione del contagio Covid, tre comuni valdostani dell'alta valle del Lys, ai piedi del Monte Rosa, useranno nel fine settimana il pugno di ferro, con controlli a tappeto e posti di blocco sulle strade di accesso alle località.
    L'iniziativa congiunta di Gressoney-La-Trinité, Gressoney-Saint-Jean e Gaby è stata annunciata sui canali social istituzionali. "Vogliamo scoraggiare le presenze giornaliera non autorizzate a venire nella nostra regione - spiega Alessandro Girod, sindaco di Gressoney-La-Trinité - ricordo che si possono spostare da noi solo i proprietari di seconde case e nemmeno questi, se si trovano in zone arancione scura e rossa".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie