Geenna, prima riunione Cosp 'ristretto'

Per organizzare lavoro dopo consegna relazione Aosta e St-Pierre

Si è svolta oggi a palazzo regionale una prima riunione organizzativa del Cosp (Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica) 'ristretto' nell'ambito delle verifiche avviate nei comuni di Aosta e Saint-Pierre sull'eventuale sussistenza di forme di infiltrazione o di condizionamento mafioso a seguito degli arresti per 'ndrangheta nell'operazione Geenna. Oltre al presidente della Regione, Antonio Fosson, con funzioni di prefetto, hanno partecipato i vertici regionali di polizia, carabinieri e guardia di finanza.

Assente il sindaco di Aosta, Fulvio Centoz, che non è stato convocato. Il vertice è durato circa due ore. In una prossima riunione - allargata anche agli inquirenti - sarà affrontata la questione nel merito, dall'analisi delle conclusioni delle due commissione d'indagine all'invio al ministro dell'Interno della relazione che dà conto della eventuale sussistenza degli elementi che potrebbero portare allo scioglimento dei due consigli comunali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere