Valle d'Aosta punta su turismo culturale

Assessore Viérin, forte impulso ai nostri beni

La Valle d'Aosta vuole potenziare il turismo culturale attraverso un Piano strategico di marketing, comunicazione e promozione che ne accresca la visibilità e le opportunità. Il documento, elaborato dalle società SL&A srl e Cooperativa Culture, è stato esaminato oggi dalla Giunta regionale.
    "Nell'ottica di valorizzare e sostenere il nostro vasto patrimonio culturale - spiega l'assessore Laurent Viérin - questo Piano permetterà di dare un forte impulso ai nostri beni attraverso azioni concrete e mirate". L'obiettivo è di "dare una forte spinta alla motivazione culturale del turismo in Valle d'Aosta, a partire dalla prospettiva che i lavori di restauro e manutenzione - in corso e programmati - possano accrescerla ulteriormente", aggiunge Viérin. "La logica - secondo l'assessore - è quella di arricchire e integrare le diverse motivazioni di viaggio, vacanza e fruizione in un insieme diversificato che si può definire come 'La Regione Unica'".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere