Fondi Vda, patteggiano Donzel, Fontana e Rigo

Per danno immagine, risarcimento ridotto al 40 per cento

Hanno scelto la via del rito abbreviato, una sorta di 'patteggiamento contabile', gli ex consiglieri regionali del Partito democratico Raimondo Donzel, Carmela Fontana e Gianni Rigo, citati a giudizio per danno d'immagine dal procuratore regionale della Corte dei conti, Massimiliano Atelli, che ha dato il proprio consenso alla definizione alternativa del giudizio. Nell'udienza di venerdì 12 luglio, davanti al collegio, sono state definite le modalità del risarcimento: rispetto a quanto chiesto dalla procura contabile (meno di 20 mila euro per ognuno) ciascuno dei tre verserà il 40 per cento. La sentenza pronunciata con questo rito non è impugnabile. La contestazione, per la procura, fa riferimento al clamore mediatico seguito alle condanne definitive nel processo penale sulle spese dei gruppi consiliari nella legislatura 2008-2012.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere