Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. L'Assemblea informa
  4. Ue: ok Prima commissione a risoluzione su sessione regionale

Ue: ok Prima commissione a risoluzione su sessione regionale

Astensione dei commissari di minoranza

(ANSA) - PERUGIA, 18 OTT - La Prima commissione dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, presieduta da Daniele Nicchi, ha approvato, con l'astensione dei commissari di minoranza, la risoluzione sulla sessione regionale europea 2021.
    Il provvedimento nasce da tre atti che erano stati illustrati dall'assessore Paola Agabiti nelle scorse sedute: la Relazione sullo stato di conformità dell'ordinamento regionale agli atti normativi e di indirizzo emanati dagli organi dell'Unione Europea, il Rapporto sugli Affari europei e il Programma di lavoro annuale 2021 della Commissione europea.
    La risoluzione, una volta approvata dall'Aula di Palazzo Cesaroni - spiega una nota della Regione - impegnerà l'Assemblea legislativa alla valorizzazione della partecipazione della società civile, dei cittadini e delle imprese del territorio alle politiche dell'Ue.
    Inoltre la presidente della Giunta regionale dovrà riferire tempestivamente sul processo di attuazione a livello nazionale del Pnrr, in particolare sulle eventuali decisioni e scelte strategiche che comportino ricadute sui territori. Per questo si chiede di presidiare tutti i tavoli strategici previsti nell'ambito della governance del Pnrr.
    Altra richiesta è quella di rafforzare le relazioni con gli enti locali nell'elaborazione e nell'attuazione delle politiche dell'Unione europea, con l'obiettivo di una corretta applicazione della sussidiarietà attiva.
    L'atto impegna la Prima commissione ad esaminare le iniziative adottate dalla Commissione europea per la realizzazione del proprio programma di lavoro per l'anno 2021, e a seguire anche per il 2022 gli stessi temi in base al programma di lavoro 2022 che la Commissione europea sta adottando.
    Infine si impegna la Giunta regionale a fornire alla Prima commissione il supporto documentale e informativo necessario per l'esame delle iniziative del programma di lavoro della Commissione europea, in un'ottica di condivisione e di leale collaborazione per la definizione di una posizione unitaria.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie