Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. A Giovanna Ralli il premio "Gigi Proietti alla Carriera"

A Giovanna Ralli il premio "Gigi Proietti alla Carriera"

All'Umbria Cinema Festival. "E' quello che amerò di più" dice

(ANSA) - PERUGIA, 23 LUG - "Sono fiera di prendere questo premio, è quello che amerò di più, la cosa mi dà una grande soddisfazione": lo ha detto Giovanna Ralli, alla quale è stato assegnato il Premio "Gigi Proietti alla Carriera" , all'interno di "Umbria Cinema Festival" 2022, seconda edizione della kermesse realizzata da Umbria Film Commission, dalla Regione Umbria e dal Comune di Todi, che da venerdì 22 luglio sta animando il borgo umbro.
    L'attrice, raggiunta telefonicamente dall'ANSA nella stanza d'albergo a Todi spiega: "Conoscevo molto bene Gigi e abbiamo lavorato tante volte insieme. Lo considero un grande, amava molto il teatro e mi avvicinava a lui il suo romano e la sua romanità. Gigi ci manca, ci manca la sua ironia, la sua umanità, il suo teatro, ha dato tanto a noi tutti". Un ulteriore riconoscimento quindi a Giovanna Ralli, dopo 70 anni ormai di carriera. "Ho cominciato prestissimo, a 14 anni" ricorda con una grande risata.
    Giovanna Ralli, ospite dell'Umbria Cinema Festival e in passato protagonista di tutte le più importanti kermesse, parla anche delle rassegne dedicate alla settima arte: "Sono importanti questi momenti per noi attori, fanno vivere il cinema". "Qui a Todi poi è tutto bellissimo e organizzato molto bene. Inoltre, l'Umbria la conosco bene e qui torno sempre volentieri. Avevo già lavorato a Todi - aggiunge ancora Ralli - per una fiction con Lino Banfi 'Angelo e il custode' e in città abbiamo girato alcune scene". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie