Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Banche: Banco Desio, sostegno a cultura un punto fermo

Banche: Banco Desio, sostegno a cultura un punto fermo

Da anni uno dei principali sponsor del Festival di Spoleto

(ANSA) - PERUGIA, 25 GIU - "Sostenere la cultura è da sempre uno dei nostri punti fermi e soprattutto oggi in una fase di ripartenza dopo questi anni difficili": lo afferma all'ANSA Daniele Antonelli, responsabile Area Umbria per Banco Desio, da anni uno dei principali sponsor del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Per una banca "fortemente legata al territorio come la nostra - precisa Antonelli - è sempre stato importante puntare alla sponsorizzazione culturale, necessaria ancora in questo momento storico, tra pandemia e guerra".
    "La nostra banca - prosegue - è da sempre uno dei principali sostenitori di questo evento prestigioso e internazionale, per noi un punto fermo, qualcosa a cui non possiamo rinunciare perché fondamentale". Una banca legata quindi agli eventi del territorio e alle persone, famiglie e imprese, come sottolinea sempre Antonelli. Nel 2019 Banco Desio ha completato la fusione con la Banca Popolare di Spoleto, "mantenendo però forte il legame con il territorio, con i suoi eventi ma anche con le filiali e i clienti".
    "Per Banco Desio - afferma ancora il capo Area Umbria - questa è una regione importante su cui la banca sta investendo e a cui sta concedendo credito in questi momenti difficili e sta cercando di dare più servizi, anche digitali, e una maggiore qualità della consulenza finanziaria, con la speranza di avere sempre più clienti soddisfatti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie