Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Sindaco Città Pieve, qui Draghi sicuro e tranquillo

Sindaco Città Pieve, qui Draghi sicuro e tranquillo

Protetto da "affetto gente" dice dopo attacchi su chat no vax

(ANSA) - CITTÀ DELLA PIEVE (PERUGIA), 13 DIC - "A Città della Pieve Draghi può stare sicuramente tranquillo e sicuro. Non solo per il servizio garantito dalle forze dell'ordine, ma anche per l'affetto che la cittadinanza ha sempre mostrato al premier": a dirlo all'ANSA è Fausto Risini, il sindaco del borgo umbro scelto dal premier quale suo buon ritiro da oltre 15 anni.
    Riferendosi alle notizie di chat in cui sarebbe stata indicata la residenza romana del presidente del Consiglio, il sindaco sottolinea come siano "ingiustificate queste azioni e soprattutto sono assolutamente dannose verso un Paese che a fatica sta cercando di risollevarsi e resistere alla quarta ondata pandemica".
    "Questo è il momento della responsabilità e della coesione, spazio per la violenza, anche se solo verbale, non ce n'è", afferma Risini. "Il lavoro che il presidente Draghi sta portando avanti da 10 mesi a questa parte è sotto gli occhi di tutti - aggiunge -, in questo momento l'Italia è tra le nazioni messe meglio in Europa nella lotta al Covid. Ora cerchiamo di non rovinare tutto e l'unica arma che abbiamo per non cedere al virus è la vaccinazione".
    Il sindaco auspica infine di "avere a Città della Pieve il presidente, assieme alla sua famiglia, per le festività natalizie". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie