Umbria

Celebrato a Perugia il patrono dell'Esercito

Messa in cattedrale presieduta dal vescovo ausiliario

(ANSA) - PERUGIA, 11 OTT - Celebrata a Perugia nella cattedrale di San Lorenzo, una messa in onore del patrono dell'Esercito Italiano, San Giovanni XXIII.
    La funzione, officiata da monsignor Marco Salvi, vescovo ausiliare di Perugia e Città della Pieve, è stata coadiuvata dal Comando militare Esercito "Umbria" e ha visto la partecipazione di una rappresentanza di militari presenti nella regione.
    Durante la funzione religiosa sono stati evidenziati i valori che contraddistinguono gli uomini e le donne dell'Esercito italiano, "costantemente impiegati in sostegno della cittadinanza e delle popolazioni in difficoltà nei contesti internazionali".
    Papa Roncalli, patrono dell'Esercito - si legge in una nota della forza armata -, con i suoi trascorsi militari durante la Grande guerra e il suo spirito di vicinanza ai soldati italiani viene ritratto come figura d'esempio cui "ogni militare deve trarre ispirazione, nel proprio operato quotidiano, per il bene della Patria e delle libere Istituzioni".
    Alla celebrazione hanno preso parte le massime autorità civili e militari, cittadine e regionali. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie