Umbria

Lavoro: sit-in lavoratori Treofran davanti Comune Terni

In occasione incontro tra sindacati e rsu con sindaco

(ANSA) - TERNI, 04 OTT - Sit-in dei lavoratori della Treofan oggi davanti al Comune di Terni, in occasione di un incontro tra il sindaco, Leonardo Latini, i rappresentanti delle segreterie territoriali dei sindacati dei chimici e le rsu.
    "E' molto tempo che attendiamo risposte su un piano industriale e non abbiamo ancora certezze" hanno spiegato i dipendenti dell'azienda, messa in liquidazione lo scorso febbraio dal gruppo Jindal, per la quale si sta tentando la reindustrializzazione. Filctem, Femca e Uiltec hanno chiesto ufficialmente nei giorni scorsi un nuovo incontro al ministero dello Sviluppo economico per conoscere gli aggiornamenti in merito alla procedura, per la quale l'azienda ha nominato un advisor.
    Secondo quanto riferito dai segretari dei chimici al termine dell'incontro con il sindaco, gli sviluppi potrebbero emergere tra circa 15 giorni, quando dovrebbe essere riconvocato il tavolo al Mise. Tra le indiscrezioni emerse durante il sit-in anche un possibile interessamento al sito da parte di un gruppo lituano, in merito al quale non sono però noti altri dettagli.
    "Se crolla la Treofan crolla l'intero sistema del polo chimico di Terni" è stato detto da sindacati e lavoratori, che auspicano che il progetto di reindustrializzazione dello stabilimento possa essere incentrato sulla chimica verde e sostenibile, così da poter intercettare i fondi del Pnrr. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie