Da Pd pdl su patologie neurosviluppo

Per Bori e Bettarelli è iniziativa "di civiltà"

"Una proposta di legge di civiltà, che vuole fornire una risposta chiara, efficiente e organizzata a tutti i disturbi del neurosviluppo, in maniera organica soprattutto alla luce della crescente diffusione di questo tipo di patologie": i consiglieri regionali del Pd Tommaso Bori (capogruppo) e Michele Bettarelli (vicepresidente della commissione Sanità) annunciano la presentazione di una proposta di legge dedicata a queste patologie. "Il nostro obiettivo - spiegano - è di contribuire concretamente al miglioramento della qualità della vita dei pazienti e delle loro famiglie, affrontando in un quadro chiaro e completo tutte le problematiche aperte, accompagnandoli nelle diverse fasi che si troveranno a vivere".
    "Vogliamo assicurare - affermano Bori e Bettarelli - una presa in carico globale dei pazienti, garantendo tempestività, specificità e completezza degli interventi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie