Paparelli, cambiato profilo della povertà

Presidente a presentazione del Rapporto sulle povertà in Umbria

"Il radicale cambiamento del profilo della povertà, articolato oggi in tantissime forme di povertà materiale e immateriale, ha profondamente cambiato in pochissimi anni la comunità umbra": lo ha detto il presidente della Regione, Fabio Paparelli, alla presentazione del sesto Rapporto sulle povertà in Umbria realizzato dall'Agenzia Umbria Ricerche in collaborazione con l'Osservatorio sulle povertà della Regione.
    "In particolare - ha aggiunto Paparelli - dilaga la povertà dei giovani e dei bambini e la povertà educativa è il risultato e l'innesco di privazioni che travolgono le famiglie e minano il potenziale di sviluppo innovativo di una comunità sociale ed economica. In questo ambito gli interventi realizzati con la programmazione comunitaria 2014-2020, pensati con lungimiranza e strategicamente progettati su quella che purtroppo è la tendenza del nostro Paese e non solo dell'Umbria, offrono un importante supporto economico e di spinta all'innovazione dei servizi educativi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030