Mobilità: da oggi a Trento 500 monopattini in 'sharing'

Il costo si aggira intorno al centesimo al minuto

(ANSA) - TRENTO, 30 NOV - A partire da oggi, e fino al 31 agosto 2021, l'amministrazione comunale di Trento porta in città in via sperimentale 500 monopattini elettrici in "sharing". Il servizio, presentato oggi in conferenza stampa in Comune, è stato affidato, attraverso bando pubblico, agli operatori privati Bird rides Italy Srl di Milano (che mette a disposizione 300 mezzi elettrici di colore argento) e Bit mobility Srl di Bussolengo, che fornisce 200 monopattini blu.
    I monopattini, utilizzabili attraverso applicazione per "smartphone", sono collocati lungo le strade del Comune, in 30 spazi specifici individuati dalla Polizia locale. In cinque punti di sosta sono garantite riduzioni tariffarie, per incentivarne l'impiego, mentre in assenza di punti specifici possono essere posizionati lungo le strade se il mezzo non arreca pericolo o intralcio per la mobilità ordinaria.
    I mezzi sono equiparati alle biciclette, e possono transitare su strade e ciclabili nel rispetto del codice della strada. L'impiego è controllato in tempo reale ed è attivo un call center fornito dalle due società. Verranno organizzate anche delle iniziative di formazione specifiche per i giovani.
    La Polizia locale monitorerà il corretto impiego dei mezzi.
    Per favorire la mobilità studentesca, nelle fasce orarie comprese tra le 7.15 e le 8.30 e le 12.30 e le 13.30 la prima mezz'ora di utilizzo è gratuito. Nelle altre fasce orarie il costo si aggira intorno al centesimo al minuto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie