Turista tedesco non infettato in Gardena

Negativi i test effettuati a chi era stato in contatto con lui

(ANSA) - BOLZANO, 29 FEB - In merito al caso del turista tedesco che al ritorno da una vancanza in Alto Adige era stato trovato positivo al coronavirus, ora l'azienda sanitaria dell'Alto Adige comunica, che tutti i test fatti alle persone con cui ha avuto contatti, sono risultati negativi. Si presume pertanto che l'uomo si sia infettato prima di venire in Alto Adige.
    L'uomo di 50 anni del Baden-Württemberg aveva passato cinque giorni a Selva di Val Gardena con sette amici tedeschi. Era tornato a casa prima del previsto, perché influenzato. Ora si trova nella clinica universitaria di Heidelberg, non è grave.
    Il residence nel quale aveva alloggiato è stato chiuso e la proprietaria è in isolamento.
    Intanto in Val Gardena piovono le disdette dei turisti per paura del virus.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie