Sait festeggia i 120 anni di storia

In programma iniziative commerciali e convegni

(ANSA) - TRENTO, 11 NOV - Sait taglia il traguardo dei 120 anni di storia. Totalmente risanato dopo "tre anni vissuti pericolosamente", come ha sintetizzato oggi nella conferenza stampa di presentazione degli eventi il direttore Luca Picciarelli, ora il consorzio è in piena fase di rilancio. "Oggi quel periodo è alle nostre spalle - ha affermato il presidente Roberto Simoni - abbiamo davanti nuove sfide e progetti ambiziosi". Oltre tre milioni di euro saranno investiti per ristrutturare completamente entro aprile il Superstore di Trento sud, che integrerà anche un ristorante. Altre iniziative di rinnovo di strutture e nuove aperture sono in calendario per i prossimi mesi.  In questo contesto sono state programmate numerose iniziative per i 120 anni, sia di tipo sociale (5% sulla spesa per tre giorni finanzieranno l'acquisto di almeno 3 pulmini di Anffas), sia commerciali (in palio 120 buoni spesa di mille euro ciascuno con una lotteria degli scontrini di almeno 15 euro e multipli), sia celebrative (due convegni: sulla figura del fondatore e sulle prospettive del consorzio con l'ad di Coop Italia Maura Latini). "Gli sforzi che sono stati profusi negli ultimi esercizi e le scelte coraggiose degli amministratori del Consorzio Sait - ha affermato il presidente Roberto Simoni - hanno restituito all'intero sistema l'agilità per poter competere in un mercato che è radicalmente cambiato, senza rinunciare alle proprie finalità originarie, ma anzi perseguendole con strumenti più evoluti, in grado di rafforzare il servizio ai valori fondanti del movimento cooperativo".


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere