Droga, 3 arresti a Bolzano

Operazione dei carabinieri

(ANSA) - BOLZANO, 22 OTT - Tre persone sono state arrestate dai carabinieri, nella zona della stazione ferroviaria di Bolzano, per detenzione di sostanze stupefacenti.
    Due donne, una ghanese ed una nigeriana, entrambe di 25 anni, sono state fermate appena scese da un treno. Alla vista dei carabinieri, una delle due si è gettata contro i militari, mordendone uno ad un braccio, per consentire all'altra di fuggire. Questa, in effetti, ha provato a scappare, ma è stata subito fermata da altri carabinieri che si erano appostati poco distante. La donna aveva con sè un sacchetto contenente trenta ovuli di eroina gialla, per un totale di circa 350 grammi.
    Le due donne sono state condotte in carcere a Trento a disposizione della procura della Repubblica di Bolzano.
    Il terzo arrestato è un cittadino tunisino trentacinquenne: fermato per un controllo nel "giardino delle religioni" è stato trovato in possesso di tre panetti di hashish, per un totale di 200 grammi.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai alla rubrica: Pianeta Camere