Rapina gioielleria, un arresto a Bolzano

Non è stata trovata ne la refurtiva ne l'arma utilizzata

(ANSA) - BOLZANO, 20 AGO - Agenti della squadra mobile di Bolzano hanno tratto in arresto un cittadino italiano di 45 anni ritenuto responsabile della rapina commessa il 31 luglio presso la gioielleria Doriguzzi di Bolzano. Dall'attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica e condotta dalla squadra mobile, sono emersi diversi elementi sulla responsabilità dell'uomo grazie all'ausilio delle telecamere di zona che l' hanno ripreso nell'immediatezza dei fatti sia grazie ai testimoni oculari della rapina.
    L'attività di ricerca della refurtiva e dell'arma utilizzata per compiere il delitto ha dato esito negativo.
    L'uomo, con numerosi precedenti penali e di polizia a carico, è stato associato presso la locale casa circondariale a disposizione dell'autorità giudiziaria.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere