Dobbiaco,Accademia Cordia e coro Lubiana

Nell'ambito di Festival Alto Adige

(ANSA) - BOLZANO, 12 AGO - Al Centro culturale Grandhotel a Dobbiaco si sono esibiti nell'ambito del Festival Alto Adige l'orchestra dell'Accademia di musica antica di Brunico e il Coro da Camera dell'accademia musicale di Lubiana, diretto da Sebastjan Vrhovnik. Sono stati eseguiti "L'allegro, il pensoso ed il moderato" di Georg Friedrich Händel (1685-1759) con estratti da Ode for St. Cecilia's Day e Alexander's Feat, sotto la direzione di Alexis Kossenko con la partecipazione del soprano Mary Bevan, con il tenore Gwilym Bowen e il basso Mauro Borgioni.
    Come hanno sottolineato il presidente dell'Accademia di musica antica "Cordia" di Brunico Christian Tschurtschenthaler e il suo direttore artistico Stefano Vegetti, Cordia quest'anno festeggia i 20 anni dalla fondazione. Nel corso di questi anni quasi mille giovani, di varie parti del mondo hanno avuto la possibilità di frequentare l'Accademia, approfondendo le conoscenze sull'interpretazione della musica barocca e classica.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere