Vino: produttori presentano Chianti Classico in ristoranti

In programma 25 serate, iniziativa per la ripartenza

Redazione ANSA BARBERINO VAL D'ELSA (FIRENZE)

(ANSA) - BARBERINO VAL D'ELSA (FIRENZE), 15 GIU - Il Consorzio Vino Chianti Classico saluta la ripartenza della ristorazione dopo la fine del lockdown con un'iniziativa dedicata ai ristoranti del circuito 'Amici del Chianti Classico'. Oltre 70 produttori di Gallo Nero animeranno 25 serate in altrettanti locali, presentando personalmente le proprie etichette in cene studiate per il miglior abbinamento tra le eccellenze enologiche del Chianti Classico e quelle gastronomiche delle cucine coinvolte.
    Dopo il messaggio di solidarietà e di augurio all'intero comparto della ristorazione italiana che stava riaprendo, attraverso una campagna dove lo storico Gallo Nero si è tinto con i colori della bandiera italiana, la nuova iniziativa vuole essere un contributo alle prenotazioni nei ristoranti appena riaperti. "Con grande slancio i nostri produttori hanno risposto a questa chiamata a supporto del mondo della ristorazione - spiega Giovanni Manetti, presidente del Consorzio Vino Chianti Classico - , speriamo di poter registrare lo stesso entusiasmo da parte del pubblico. Prima ancora di lanciare un appello alla partecipazione a questo evento, l'invito più in generale è quello di tornare a regalarsi momenti piacevoli con amici e familiari in quello che da sempre è il luogo prediletto per condividere, con gioia, del tempo insieme: il ristorante. Noi produttori aggiungeremo a questo rito brevi racconti utili a conoscere più a fondo i vini del Gallo Nero". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie