Itinerari romanici Mediterraneo,convegno

Il 29 maggio a Vorno in Toscana per progetto Interreg It-Fr

Redazione ANSA LUCCA

(ANSA) - LUCCA, 25 MAG - Valorizzare gli itinerari romanici nei Paesi che partecipano al programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr). Questo lo scopo di un incontro promosso per il 29 maggio 2019 a Vorno (Lucca), nella tenuta dello Scompiglio.
    Il convegno sarà l'evento di lancio del progetto Itinera Romanica+, che vede come capofila il Comune di Capannori e che coinvolge tutte le 5 regioni che partecipano a Interreg, individuando 13 aree di interesse: in particolare 2 in Toscana, 5 in Sardegna, 2 in Corsica, 3 in Liguria e 1 in Paca, ovvero la regione Provence-Alpes-Cote d'Azur. Si tratta di zone rurali accomunate dalla presenza di siti culturali minori, con limitata accessibilità: l'obiettivo generale è migliorare la capacità di gestione e valorizzazione del patrimonio comune a livello transfrontaliero.
    Il progetto Itinera Romanica+ è stato approvato nel 2018 con il III Avviso e nasce dall'esperienza di altri progetti - Iterr-Cost, Accessit e Gritaccess - sviluppando la valorizzazione del patrimonio culturale del romanico e il miglioramento della sua accessibilità nell'area di cooperazione, attraverso l'integrazione di percorsi di collegamento fra siti e azioni congiunte di tutela, promozione e valorizzazione.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in