Toscana

Iaia Forte apre Fff Corti Festival, 45 film in lizza

Dal 22 al 25 settembre a Murate di Firenze maratona proiezioni

(ANSA) - FIRENZE, 17 SET - Sarà l'attrice napoletana Iaia Forte, reduce dal Festival del Cinema di Venezia, a inaugurare il 22 settembre l'8/a edizione di 'Fff Firenze FilmCorti Festival': la stessa sera (ore 21.30) alla Limonaia di Villa Strozzi terrà anche un incontro con il pubblico a cui seguirà la proiezione di 'Libera', film cult di Pappi Corsicato. Il festival, organizzato dall'Associazione Rive Gauche, è in programma fino al 25 settembre, in particolare al Murate Art District: i 45 film in concorso nelle varie sezioni, selezionati tra oltre 500 opere pervenute da 52 Paesi, si potranno vedere nella programmazione pomeridiana delle quattro giornate (dalle 15 alle 19.15) proprio alle Murate. Molti i temi di attualità affrontati nelle pellicole in concorso tra cui storie di difficoltà e disagio (come disturbi alimentari), di discriminazione e immigrazione, sui momenti vissuti per il Covid. Il 31 ottobre la giuria del festival, presieduta da Emanuela Mascherini, annuncerà i finalisti e verranno proclamati i vincitori delle varie categorie.
    Alla Limonaia sono in programma quattro incontri: dopo quello con Forte, seguiranno quelli con i registi Francesca Mazzoleni (23/9), Federico Micali (24/9, con ricordo sul G8) e Daniele Luchetti (25/9).
    La manifestazione, con accesso gratuito (prenotazioni e green pass obbligatori), rientra nel programma dell'Estate Fiorentina, promossa dal Comune di Firenze. "Questo festival - ha dichiarato l'assessore alla cultura di Palazzo Vecchio Tommaso Sacchi - ha sempre più preso campo tra i progetti culturali fiorentini anche grazie a un lavoro importante della nostra città che coinvolge il settore cinematografico a 360 gradi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie