Violenze a anziano, indagato badante

Pm chiede l'arresto ma gip dispone solo divieto di avvicinarsi

(ANSA) - VINCI (FIRENZE), 04 AGO - Violenza e atti di cattiveria gratuita, come tenerlo senza cibo, a un non autosufficiente 98enne hanno portato procura di Firenze e carabinieri ad indagare per maltrattamenti il badante polacco che lo accudisce da dieci anni in un'abitazione di Vinci (Firenze). Così un'inchiesta del pm Beatrice Giunti che ha preso spunto da segnalazioni di cittadini che parlavano di casa-lager nella loro via. Le cattiverie dell''aguzzino' sono state documentate dai carabinieri con telecamere dentro l'abitazione.
    Il pm aveva chiesto l'arresto ma il gip ha optato per la semplice misura del divieto di avvicinamento. Le indagini sono partite da una lettera anonima. Secondo quanto emerge il personale dell'Asl che effettua l'assistenza domiciliare avrebbe dovuto accedere in casa per le cure ma non è mai riuscito a farlo almeno negli ultimi due anni e a questo riguardo i carabinieri hanno acquisito documenti negli uffici dell'Asl. Anche i parenti, emerge dalle indagini, avevano difficoltà ad andare in visita all'anziano, tenuti lontani e fuori dalla porta dal polacco. Il sindaco di Vinci (Firenze), Giuseppe Torchia, è andato questo pomeriggio a trovare l'anziano non autosufficiente, 98enne, il cui badante polacco, che lo accudisce da circa 10 anni, è indagato dalla procura per violenze e maltrattamenti a cui lo avrebbe sottoposto in base a indagini documentate dei carabinieri. "Sono andato a incontrare questa persona anziana e perbene perché mi sembrava giusto portargli tutta la solidarietà dell'amministrazione comunale e della nostra cittadinanza - commenta Torchia - Ringrazio i carabinieri e anche chi si è assunto la responsabilità di fare la segnalazione che ha permesso di avviare le indagini". Il sindaco fa sapere di aver appreso solo stamani dell'accaduto: "Adesso c'è da chiedersi - conclude Torchia - quali siano le ragioni per cui le istituzioni non siano riuscite a conoscere e a intercettare prima questa situazione".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie