A spasso sulla bici rubata, denunciato

Firenze, proprietaria riconosce mezzo e dimostra che è il suo

(ANSA) - FIRENZE, 11 AGO - A spasso in centro, a Firenze, sulla bicicletta. Ma il mezzo risulta rubato e la polizia ha denunciato chi ci pedalava sopra per incauto acquisto, cioè per il reato di chi acquista un bene di sospetta provenienza furtiva o da altro illecito. Così la disavventura di un giovane dell'India, studente universitario nel capoluogo toscano che la legittima proprietaria della bicicletta - rubata ormai dal 20 luglio scorso - ha bloccato all'incrocio tra via Ghibellina e Verdi dicendo di riconoscere la bici come sua. La giovane donna, 28 anni, abitante a Sesto Fiorentino, ha dimostrato di avere le chiavi che aprivano il lucchetto. A questo punto lo studente indiano ha acconsentito di restituirgliela. Nel frattempo era stata chiamata la polizia a cui il giovane ha spiegato di aver comprato la bicicletta, come mezzo usato, da un africano alla stazione di Santa Maria Novella per 25 euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere