Dostoevskij per 50 anni sacrario tedesco

13/7 debutta nuovo progetto nel cimitero germanico a Passo Futa

(ANSA) - FIRENZE, 10 LUG - Un progetto teatrale ispirato a Dostoevskij per il 50/mo anniversario dalla inaugurazione del Cimitero militare germanico del Passo della Futa, sull'Appennino Tosco-Emiliano, a Firenzuola (Firenze), anche scenario unico della messa in scena dello spettacolo ideato, scritto e diretto da Gianluca Guidotti ed Enrica Sangiovanni e prodotto dalla compagnia teatrale Archivio Zeta di Bologna.
    'Pro e contra Dostoevskij' il titolo della drammaturgia originale ispirata in particolare ad alcuni frammenti del racconto 'Il sogno di un uomo ridicolo' (1877) e ad alcune scene del romanzo 'I fratelli Karamazov' (1879). Il debutto, all'interno del maggiore sacrario tedesco in Italia, è il 13 luglio alle 18, 23 poi le repliche fino al 18 agosto, sempre al tramonto (a luglio 14,20,21,27,28; ad agosto 1 e 2 e poi dal 4 al 18 tutti i giorni).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere