Chianti in 3^ stagione Stranger Things

Presidente Consorzio, anche chi non lo conosce lo ordina

(ANSA) - FIRENZE, 09 LUG - "Penso che berremo anche una bottiglia di vino rosso, com'è il vostro 'Cianti'?. Il nostro Chianti è molto buono, mediamente corposo, con un accenno di ciliegia": è con questo scambio di battute in un ristorante di lusso, che il Chianti ha fatto la sua comparsa nella serie cult Stranger Things, targata Netflix. "Anche chi non sa pronunciarne il nome lo conosce - commenta in una nota il presidente del Consorzio Vino Chianti Giovanni Busi - anche chi non sa nulla di vino lo ordina per darsi un tono. Un successo che non è frutto del caso". Giunta alla terza stagione, Stranger Things, è la serie televisiva statunitense di fantascienza ideata da Matt e Ross Duffer e prodotta da Camp Hero Productions e 21 Laps Entertainment per la piattaforma di streaming. La prima stagione è stata pubblicata su Netflix il 15 luglio 2016, la seconda il 27 ottobre 2017 e la terza il 4 luglio 2019: il Chianti entra nella seconda puntata della terza stagione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere