Uil, atti vandali in ospedale Lucca

'Locali allagati dopo che qualcuno aperto rubinetti bagni'

(ANSA) - LUCCA, 25 MAG - Due atti vandalici all'ospedale San Luca a Lucca nel giro di una settimana, l'ultimo la notte scorsa quando "qualcuno si è introdotto all'interno della struttura, ha aperto i rubinetti dei bagni tappando i lavandini causando, così, l'allagamento dei locali vicini. Un atto vandalico fotocopia a quello che si è verificato soltanto sette giorni fa e che non può essere derubricato a semplice incidente". Così in una nota il segretario della Uil Fpl Lucca, Pietro Casciani.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere