21:01

Incassi Usa; Scream fa il botto e scalza Spider-Man

Oltre 30 milioni dollari per il quinto episodio saga Ghostface

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Dopo 4 settimane di dominio assoluto, Spider-Man No Way Home, cede lo scettro al botteghino Usa ad un ritorno atteso: Scream, la saga di GhostFace al quinto sequel, il primo senza lo scomparso Wes Craven, con Neve Campbell, David Arquette, Courteney Cox e Marley Shelton che riprendono i propri precedenti ruoli, accanto alle new entry Jenna Ortega, Melissa Barrera, Jack Quaid, Dylan Minnette, ha incassato 30.6 milioni di dollari. A seguire Spider-Man con 20.8 milioni di dollari per un totale al botteghino americano di 698,724,074 dollari e un totale complessivo vertiginoso: 1,625,024,074 dollari. Terzo posto con 8.3 milioni il film d'animazione Sing 2. Nei top five del weekend 14-16 gennaio entrano entrambi con 2.3 milioni di dollari The 355 e The King's Man. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    20:36

    Sanremo: i Maneskin super ospiti prima serata

    Band al Tg1, "emozione tornare all'Ariston"

    Chiudi  (ANSA)

    (ANSA) - ROMA, 16 GEN - I Maneskin super ospiti al festival nella prima serata. L'annuncio da Amadeus al Tg1 delle 20. "Sarà grandissima emozione tornare è stato da lì il punto di svolta", hanno detto in diretta in collegamento da Los Angeles. "Loro sono veramente forti, sono la band più forte al mondo", ha aggiunto il conduttore di Sanremo Amadeus. (ANSA).
       

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      20:10

      Serie A: Roma-Cagliari 1-0

      Il debuttante Oliveira segna su rigore

      Chiudi  (ANSA)

      (ANSA) - ROMA, 16 GEN - Massimo risultato col minimo sforzo per la Roma, che batte il Cagliari 1-0 in un incontro della 22/a giornata di campionato. La rete decisiva è stata realizzata nel primo tempo dal nuovo arrivato Oliveira, su rigore, per un mani in area del rossoblù Dalbert segnalato dal Var. Nel finale di gara, Joao Pedro ha colpito una traversa. Il successo porta la Roma a quota 35 punti, che valgono il sesto posto in attesa delle altre partite della giornata. Il Cagliari, dopo due vittorie consecutive, resta terz'ultimo con 16 punti. (ANSA).
         

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        17:21

        Cremlino, Occidente e Russia restano su posizioni opposte

        Peskov, c'è troppa tensione al confine con l'Ucraina

        Chiudi  (ANSA)

        (ANSA-AFP) - MOSCA, 16 GEN - L'Occidente e la Russia restano su posizioni "totalmente divergenti". Lo dice il Cremlino dopo una settimana di colloqui evidentemente infruttuosi che hanno avuto al centro soprattutto la crisi ucraina.
            La Russia e i Paesi occidentali restano su "posizioni totalmente divergenti. E questo non è un bene, turba ed è pericoloso", afferma il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, in un'intervista a Cnn. "Vogliamo risolvere il problema: c'è troppa tensione al confine" con l'Ucraina e "in questa parte dell'Europa. E questo causa ulteriori problemi ed è molto pericoloso per il nostro continente. Questo è il motivo per cui insistiamo nell'ottenere risposte dirette alle nostre preoccupazioni. Risposte estremamente specifiche per le nostre proposte estremamente specifiche". (ANSA-AFP).
           

          RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

          17:19

          Terremoto in Grecia, scossa di magnitudo 5.4 avvertita ad Atene

          Epicentro in mare, a 23 km dal Monte Athos

          Chiudi  (ANSA)

          (ANSA) - ATENE, 16 GEN - Un terremoto di magnitudo 5.4 ha scosso la Grecia settentrionale, non lontano da Salonicco, ed è stata avvertita anche ad Atene. Al momento non ci sono notizie di danni o di feriti, secondo quanto riferisce l'Osservatorio di Atene. La scossa è stata segnalata in mare alle 13.48, ora locale, (le 12.48 in Italia) con l'epicentro a 10 km di profondità e 23 km a sud-ovest del Monte Athos che ospita molti monasteri.
              La Grecia si trova su diverse faglie sismiche ed è interessata regolarmente dai terremoti. Nell'ottobre 2020 una scossa di magnitudo 7 ha colpito il Mar Egeo, tra l'isola greca di Samos e la città di Smirne, nella Turchia occidentale. La maggior parte dei danni è avvenuta in Turchia, dove 114 persone sono morte e più di mille sono rimaste ferite mentre in Grecia le vittime sono state solo due. (ANSA).
             

            RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


            Modifica consenso Cookie