12:35

Stati Uniti, 13 arresti a Portland

Scontri tra estremisti di destra e contro-manifestanti antifascisti

Video  (ANSA)

12:28

Trump contro i transgender, e' giusto licenziarli

Il tycoon a Corte Suprema, non sono protetti da Civil Rights Act

Video  (ANSA)

12:27

Papa: non basta dirsi cristiani

'Illusione credere poter coniugare Vangelo agendo contro altri'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 18 AGO - La parola di Gesù mette in crisi "spezzando le facili illusioni di quanti credono di poter coniugare vita cristiana e mondanità, vita cristiana e compromessi di ogni genere", "atteggiamenti contro il prossimo".
    "Si tratta di non vivere in maniera ipocrita, ma di essere disposti a pagare il prezzo di scelte coerenti" col Vangelo. "È buono dirsi cristiani, ma occorre soprattutto essere cristiani nelle situazioni concrete, testimoniando il Vangelo che è essenzialmente amore per Dio e per i fratelli". Lo ha detto il Papa all'Angelus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:58

Omicidio-suicidio, morti due uomini

Uno ucciso a coltellate, l'altro si è impiccato

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 18 AGO - Due stranieri, del Bangladesh o dello Sri Lanka, sono stati trovati morti stamattina in quello che si configura come un omicidio-suicidio accaduto in via Valle Anzasca a Milano, nel quartiere popolare di Baggio. L'ipotesi degli agenti della Questura è che uno dei due abbia accoltellato a morte l'altro e poi si sia impiccato al balcone di casa con delle lenzuola. E' stato un residente in zona a dare l'allarme dopo aver visto l'uomo impiccato.
    Nella casa sono intervenuti gli agenti della Scientifica per il rilievi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:26

A Hong Kong la grande manifestazione anti-Cina

La Civil Human Rights Front contro la legge sulle estradizioni

Video  (ANSA)

11:22

Gaza, tre palestinesi uccisi alla frontiera

Da militari israeliani. Ripresi attacchi contro Israele

Video  (ANSA)

10:54

Ucciso da auto pirata, preso investitore

Nel Casertano.In prossimità dell'uomo anche figlio 6 anni,illeso

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CASERTA, 18 AGO - Un uomo di 34 anni è stato investito e ucciso da un'auto di grossa cilindrata condotta da una persona che non ha prestato soccorso e che, tuttavia, è stata rintracciata e fermata dai carabinieri. Sembra - ma i carabinieri non confermano la circostanza - che vicino all'uomo ci fosse anche il figlioletto di 6 anni rimasto illeso. É accaduto in località Pinetamare a Castel Volturno, nel Casertano. L'autovettura, con targa polacca, avrebbe sbandato per l'alta velocità. I soccorsi sono stati immediati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:40

Terremoto Forlì-Cesena, nessun danno

Sindaco di Comune vicino a epicentro, 'la gente è tranquilla'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BOLOGNA, 18 AGO - Paura ma nessuna segnalazione di danni per persone o cose sull'Appennino tosco-emiliano dopo le scosse di terremoto di magnitudo 3.7 e 3.6 che, rispettivamente ieri sera e poco dopo mezzanotte, sono state registrate in provincia di Forlì-Cesena con epicentro fra i comuni di Premilcuore e Santa Sofia. "Nessun problema da segnalare" anche dopo la scossa notturna, conferma all'ANSA il sindaco di Santa Sofia, Daniele Valbonesi, "la gente è tranquilla".
    La scossa più forte è stata rilevata ieri dall'Ingv alle 18.52, di 3.7, e descritta come un piccolo "boato" dai residenti dei paesi vicini all'epicentro, per fortuna senza conseguenze.
    Poi per tutta la notte uno sciame sismico di scosse lievi, a parte quella di 3.6 registrata intorno a mezzanotte e chiaramente avvertita dalla popolazione montana, in Romagna e anche in Toscana. Ieri pomeriggio il sisma era stato nettamente avvertito sulla montagna aretina, in particolare nei comuni di Montemignaio, Poppi e Castel San Niccolò, e pure ad Arezzo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:35

Islanda,targa ricorda ghiacciaio sparito

'Lettera al futuro' ricorda l'urgenza di agire per il clima

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Aveva 'solo' 700 anni, ma la sua giovane vita gli è stata tolta, un poco alla volta, e ora non c'è più. Per colpa del riscaldamento globale. La 'vittima' è l'Okjokull, il ghiacciaio che ricopriva il cono del vulcano islandese Ok, ricordato da una targa commemorativa deposta sulla montagna in una cerimonia. Cerimonia alla quale, oltre ad attivisti ambientalisti, partecipano anche la primo ministro , Katrin Jakobsdottir, il ministro per l'ambiente, Gudmundur Ingi Gudbrandsson, oltre all'ex presidente dell'Irlanda, Mary Robinson. La placca reca una "Lettera al futuro", scritta dall'autore islandese Andri Snaer Magnason, in cui si ricorda che "Ok è il primo ghiacciaio a perdere il suo status di ghiacciaio. Nei prossimi 200 anni - vi si legge - è previsto che tutti i nostri principali ghiacciai faranno la stessa fine.
    Questo monumento testimonia che noi siamo coscienti di ciò che sta accadendo e di ciò che va fatto. Solo tu sai se lo abbiamo fatto" dice il messaggio, rivolto all'eventuale lettore futuro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:19

Turista francese disperso: ricerche

Gara di solidarietà, tanti volontari per Simon Gautier

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SAN GIOVANNI A PIRO (SALERNO), 18 AGO - Dall'alba la task force dei soccorsi é al lavoro per proseguire le ricerche di Simon Gautier, 27enne turista francese disperso sui monti del Golfo di Policastro, nel Salernitano, dallo scorso 8 agosto.
    È una corsa contro il tempo: le ricerche sono circoscritte su di un'area di 143 kmq compresa tra i territori di Policastro, Scario e Punta degli Infreschi. Si tratta di zone con crepacci e percorsi impervi non semplici da raggiungere.
    É scattata una gara di solidarietà per ritrovare Simon Gautier: oltre alle squadre ufficiali di soccorritori, sono decine i volontari che in questi giorni perlustrano, anche con l'aiuto di droni, i tantissimi sentieri collinari del Golfo di Policastro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:18

Lo psicopatico che terrorizzo' Hollywood

E' Charlie Says di Mary Harron sulla setta di Charlie Manson

Video  (ANSA)

10:11

Israele, tre razzi lanciati da Gaza

L'aviazione israeliana colpisce due postazioni di Hamas

Video  (ANSA)

10:05

Afghanistan, strage durante la festa di matrimonio

Decine i morti e i feriti dell'attacco kamikaze a Kabul

Video  (ANSA)

09:30

Hong Kong, in migliaia a nuova protesta

A Victoria Park. Leader: 'Mostriamo al mondo gente pacifica'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 18 AGO - Migliaia di persone sono dirette a Victoria Park, nel cuore di Hong Kong, per la manifestazione del Civil Human Rights Front, il gruppo delle mobilitazioni da 2 milioni di adesioni contro la legge sulle estradizioni in Cina.
    Bonnie Leung, tra i leader dell'iniziativa, ha ricordato che oggi "è un giorno di pace", rinnovando l'invito a "mostrare al mondo che la gente di Hong Kong è del tutto pacifica", in risposta agli scontri violenti tra attivisti e polizia scoppiati soprattutto la scorsa settimana all'aeroporto della città.
    Il movimento chiede le dimissioni della governatrice Carrie Lam, elezioni democratiche con suffragio universale e l'indagine indipendente sui metodi brutali usati dalla polizia. Leung ha chiarito che saranno le forze dell'ordine a doversi fare carico delle responsabilità in caso di scontri e caos.
    Ieri, a Tamar Park, ha manifestato il fronte pro-Pechino: più di 476.000 persone (108.000 per la polizia) hanno preso parte al raduno della Safeguard Hong Kong Alliance.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

09:25

Libia, raid aerei di Haftar su Misurata

Combattimenti a Murzuq fra Lna e varie milizie

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TUNISI, 18 AGO - L'aviazione dell'Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar, ha bombardato nella notte alcuni siti a Misurata, tra cui l'Accademia Aeronautica.
    Lo scrive sulla propria pagina web l'emittente Al Arabiya, citando il comandante dell'aeronautica dell'Lna, generale Mohamed Manfour, che ha dichiarato alle tv Al Arabiya e Al Hadath: "Abbiamo eseguito 13 raid aerei contro siti delle milizie sulla base aerea di Misurata".
    Manfour ha aggiunto che "i siti colpiti sono un deposito utilizzato per i droni turchi, una relativa sala di controllo, e diversi depositi per missili da utilizzare dai droni stessi.
    Tutti gli aerei utilizzati nel raid sono tornati alla base.
    Sempre Al Arabiya e Al Hadath riferiscono di violenti scontri nella notte a Murzuq, capitale del Fezzan, tra l'Lna e varie milizie armate. Una fonte militare libica ha riferito ad Al Arabiya che elementi armati di varie nazionalità africane hanno attaccato la città di Muruq e l'Lna si sarebbe ritirato dal quartiere Al Magrif.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Successiva