Cresce Superhuman, start up per le email in ordine

Vale 260 mln e ha solo 15.000 clienti, costa 30 dollari al mese

Arriva Superhuman e già vale 260 milioni di dollari. La start up della Silicon Valley, nata nel 2017 e di cui parla il New York Times, promette di tenere la casella di posta elettronica in ordine, sta spopolando fra i vip e non.

Il servizio è solo su invito e costa 30 dollari al mese ma è riuscito a convincere anche i più scettici migliorando decisamente il rapporto con l'email, che passa da 'lavoro' a passatempo.

Attualmente Superhuman conta 15.000 clienti e vanta una lunga lista di attesa: 180.000 infatti aspettano l'invito e l'aiuto della start up.

Al momento funziona solo con indirizzi Gmail e Google G Suite, ma la società prevede di espandersi presto ad altri fornitori. Superhuman ha un'app mobile, ma gran parte delle funzionalità pesanti richiede una tastiera, quindi è più facilmente utilizzabile da desktop.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA