Spotify a quota 200 milioni utenti, punta ai podcast

Accordi per podcast con l'attrice Amy Schumer

Spotify raggiunge quota 200 milioni di utenti attivi mensili e punta ai podcast. I numeri sono stati resi noti al Ces di Las Vegas, che si è chiuso pochi giorni fa, dal manager Dustee Jenkins, responsabile della comunicazione globale. Di questi 200 milioni, circa 113 milioni continua ad usare il servizio gratuito offerto da Spotify e finanziato dalla pubblicità. Sono dunque 87 milioni gli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento premium.

La piattaforma che conta una libreria di oltre 40 milioni di canzoni e vuole espandersi nello streaming e negli utenti, ha ridisegnato la sua applicazione per promuovere al meglio i podcast. Ha annunciato un accordo per trasmettere i podcast della giornalista sportiva Jemele Hill e dell'attrice Amy Schumer, che pare abbia ceduto alle lusinghe dell'azienda svedese dopo aver ricevuto in cambio 1 milione di dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA