Prevenzione suicidio, un aiuto da Twitter

In collaborazione con Samaritans Onlus

Twitter collabora con Samaritans Onlus in occasione della Giornata mondiale della prevenzione del suicidio, a sostegno delle persone in difficoltà e per la prevenzione. A partire da oggi, per la prima volta in Italia, chi effettua una ricerca legata al suicidio o all'autolesionismo su Twitter, vedrà comparire in primo piano nella homepage una notifica che incoraggia l'utente a chiedere aiuto, indirizzandolo al servizio di ascolto telefonico di Samaritans Onlus.

Twitter continua inoltre la sua collaborazione con l'Associazione Internazionale per la Prevenzione del Suicidio e lancia una emoji speciale raffigurante un fiocco arancione - il simbolo internazionale della Giornata. Fino al 1 ottobre l'emoji comparirà sulla piattaforma con l'uso dell'hashtag #GiornataMondialePrevenzioneSuicidio.

"Vogliamo offrire tutti gli strumenti possibili alle persone in difficoltà e incoraggiarle a chiedere aiuto", commenta Karen White, Director of Public Policy, Europe di Twitter. "Sono fiducioso che l'utilizzo di Twitter possa rafforzare il supporto che offriamo a tutti coloro che sono in una condizione di solitudine e disperazione", aggiunge Mario Salvetti, Presidente di Samaritans Onlus. Twitter ha anche un centro segnalazione per i suicidi, con un team di esperti specializzati che le analizza e incoraggia gli utenti a chiedere aiuto. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA