Texas,8chan perde protezione informatica

Azienda CloudFlare abbandona il forum, 'è pozzo nero dell'odio'

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - Il forum online 8chan, su cui Patrick Crucius ha preannunciato la sparatoria che ha fatto 20 vittime in un supermercato di El Paso in Texas, perde la protezione dai cyberattacchi. L'azienda CloudFlare, che si occupa di servizi di sicurezza informatica, ha infatti interrotto, nelle scorse ore, il supporto al sito.
    "8chan ha dimostrato ripetutamente di essere un pozzo nero dell'odio", ha scritto CloudFlare sul suo blog. Il forum - ricorda la società - oltre che da Crucius è stato usato anche dal suprematista bianco Brenton Tarrant, autore della strage nelle moschee di Christchurch (Nuova Zelanda) nel marzo scorso, nonché da John Earnest, un altro suprematista bianco che ad aprile ha aperto il fuoco in una sinagoga a Poway, un sobborgo di San Diego (California).
    L'abbandono di 8chan da parte di CloudFlare ha ricevuto il plauso del programmatore informatico Fredrick Brennan, che nel 2013 aveva creato 8chan e che proprio ieri, in un'intervista al New York Times, ha chiesto la chiusura del forum. "Grazie mille Cloudflare. Finalmente questo incubo può avere una fine", ha scritto Brennan su Twitter.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA