SPECIALE MOTOMONDIALE: Doha, ordine d'arrivo e classifiche

Lowes domina in Moto2, brilla Acosta in Moto3

Redazione ANSA ROMA

Ordine d'arrivo del gran premio di Doha, classe Motogp:

1) Fabio Quartararo in 42'23"997
2) Johnny Zarco + 1,457
3) Jorge Martin + 1,500
4) Alex Rins + 2,088
5) Maverick Vinales + 2,110
6) Francesco Bagnaia + 2,642
7) Joan Mir + 4,868
8) Brad Binder + 4,979
9) Jack Miller + 5,365
10) Aleix Espargaro + 5,382

Nuova classifica mondiale classe Motogp:
1) Zarco punti 40
2) Quartararo 36
3) Vinales 36
4) Bagnaia 26
5) Rins 23
6) Mir 22
7) Martin 17
8) A. Espargaro 15
9) Miller 14
10) P. Espargaro 11


Ordine d'arrivo del gran premio di Doha, classe Moto2:
1) Sam Lowes in 39'52"702
2) Remy Gardner + 0,190
3) Raul Fernandez + 3,371
4) Marco Bezzecchi + 6,789
5) Ai Ogura + 16,640
6) Augusto Fernanez + 16,887
7) Celestino Vietti + 17,254
8) Stefano Manzi + 17,283
9) Xavi Vierge + 17,515
10) Fabio Di Giannantonio + 18,167

Nuova classifica mondiale classe Moto2:
1) Lowes 50 punti
2) Gardner 40
3) R. Fernandez 27
4) Bezzecchi 26
5) Di Giannantonio 22

Ordine d'arrivo del gran premio di Doha, classe Moto3:
1) Pedro Acosta in 38'22"430
2) Darryn Binder + 0,039
3) Nicolò Antonelli +0,482
4) Andrea Migno + 0,514
5) Kaito Toba +0,651
6) Izan Guevara +0,708
7) Ayumu Sasaki + 1,805
8) Ryusel Yamanaka + 1,857
9) Jaume Masia + 1,875
10) Romano Fenati + 1,967

Nuova classifica mondiale classe Moto3:
1) Acosta 45 punti
2) Binder 36
3) Masia 32
4) Antonelli 26
5) Guevara 19 

IL CALENDARIO
Partenza il 28 marzo dal Qatar, che ospiterà subito un secondo gp nella settimana successiva, cioè il 4 aprile, sul circuito di Losail. Terza gara in Portogallo il 18 aprile, seguita dai motogp di Spagna e Francia, il 2 e 16 maggio. Il 30 maggio si correrà al Mugello, il 6 giugno in Catalogna, il 20 in Germania e il 27 in Olanda. L'11 luglio motogp in Finlandia, il 15 agosto in Austria, il 29 in Gran Bretagna. Il 12 settembre gp di Aragona, il 19 a Misano, il 3 ottobre in Giappone, il 10 in Thailandia, i 24 in Australia, il 31 in Malesia, infine il 4 novembre a Valencia.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Modifica consenso Cookie