Coronavirus: troppi contagi;Al Hilal fuori da Champions Asia

Solo 11 giocatori a disposizione,gli altri hanno tutti il Covid

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Il club saudita dell'Al Hilal è stato escluso dalla Champions dell'Asia, trofeo di cui è il detentore, in quanto a causa dei contagi da Covid 19 in seno alla squadra ha a disposizione soltanto undici giocatori. Gli altri 15 della rosa di prima squadra, fra i quali Sebastian Giovinco, sono tutti risultati positivi al tampone, e per questo l'Al Hilal ha dovuto rinunciare a giocare la partita di questa sera contro lo Shabab, squadra di Dubai. Per questo la Confederazione dell'Asia lo ha escluso dalla competizione: "non ottemperava al requisito minimo dei 13 giocatori a disposizione", il tweet dell'Afc, che ha deciso di annullare tutte le partite fin qui giocate dall'Hilal in questa edizione del torneo continentale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie