Basket: Eurolega, Ax Milano - Bayern Monaco 75-51

Quarta vittoria consecutiva per l'Olimpia

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - E' triste il ritorno di Andrea Trinchieri nella "sua" Milano. L'Ax umilia il Bayern Monaco (75-51) conquista il vantaggio nel doppio scontro diretto e mette insieme la tredicesima vittoria in Eurolega (la quarta consecutiva) con una prova al limite della perfezione, pareggiando anche un record storico: in epoca moderna l'Olimpia aveva subito 51 punti solo due volte nel 2009 con Oldenburg e nel 2014 con l'Olympiacos, l'ultima stagione in cui Milano arrivò ai playoff. I tifosi sono legittimati a sperare nei corsi e ricorsi storici.
    Un dato su tutti racconta il dominio: dopo 21' la squadra di Ettore Messina è sopra di ben 27 punti (47-20). Nel primo tempo Milano è indemoniata, costringendo i tedeschi ad un drammatico 6/26 dal campo, e non cala nemmeno dopo l'intervallo, arrivando anche sul +29 (63-34), prima di alzare il piede dall'acceleratore solo nell'ultimo periodo, a giochi abbondantemente chiusi. Una vittoria collettiva con quattro giocatori in doppia cifra (Rodriguez top scorer con 14) e senza quattro pezzi nello scacchiere come Shields, Micov (vicini al rientro), Roll (fuori altri dieci giorni) e Brooks (out per 20): C'è spazio anche per i primi punti in Eurolega per il giovane Moretti (2, su tiro libero). "Questa è stata davvero una grande partita - spiega coach Messina -, siamo stati quasi sorprendenti per la concentrazione tenuta. Abbiamo fatto davvero tutti un grande sforzo corale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie