Tennis: morto McNamara, asso del doppio

Australiano in coppia con McNamee vinse 2 volte Torneo Wimbledon

(ANSA) - ROMA, 22 LUG - Il suo nome, quando si parlava di doppio, era diventato quasi uno scioglilingua, se non altro per l'assonanza con Paul McNamee, con il quale ha vinto tutto quello che c'era da vincere. Se n'é andato proprio oggi, a 64 anni, Peter McNamara, l'altra mezza racchetta del già citato McNamee, tennista australiano vincitore di tre tornei dello Slam, in coppia con il 'gemello' di doppio. Il loro tennis ha dominato fra i '70 e gli '80, facendoli entrare nella storia. Secondo quanto fa sapere l'Associazione dei tennisti professionisti, McNamara si è spento a Sonthofen (Germania): da anni lottava contro il cancro alla prostata. Per due volte si è aggiudicato il torneo di doppio a Wimbledon (1980 e 1982), una volta l'Australian Open (1979). Anche nel singolare, McNamara si è preso le sue belle soddisfazioni, arrivando alla semifinale in Australia e al settimo posto nella graduatoria Atp.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA