• Thun costituisce il gruppo strategico e si apre a M&A
ANSAcom

Thun costituisce il gruppo strategico e si apre a M&A

Più digitale, internazionale e pronto a partnership

Milano ANSAcom

Thun, storica azienda altoatesina di produzione ceramica, acquista il 100% di Connecthub, realtà italiana che supporta l'evoluzione digitale delle aziende, e costituisce un nuovo gruppo strategico aperto al mercato nell'ottica di collaborazioni con altri brand e future acquisizioni.
L'operazione, che vede la famiglia Thun interamente detentrice di Thun Group, si inserisce nell'ambito del piano industriale 2019-2024 che prevede un significativo percorso di internazionalizzazione e sviluppo omnicanale. "La costituzione del gruppo strategico apre nuovi scenari e conferma la volontà di crescere anche al di fuori del nostro universo", afferma Simon Thun, imprenditore di terza generazione e vicepresidente di Thun Spa, oggi anche vicepresidente del neocostituito gruppo. Si tratta per l'azienda di "un importante passo che riflette la nostra fiducia nel futuro e la volontà di creare le condizioni per uno sviluppo sostenibile e una solidità finanziaria di lungo termine delle società del gruppo, che fondano le proprie strategie sulla creatività e l'innovazione tecnologica. La crescente relazione tra le aziende e la piattaforma strategica omnicanale di gruppo consentirà ulteriori sinergie e genererà nuove opportunità di espansione".
Il nuovo gruppo conta ad oggi 918 persone, di cui l'84% donne, per un'età media di 35 anni, e racchiude in sé tre anime: quella retail rappresentata dal marchio Thun, rinomato per i suoi angioletti ed oggettistica da regalo; la logistica avanzata con Connecthub, full enabler omnichannel digitale e logistico italiano che supporta le aziende nel processo di innovazione digitale e che rivestirà un ruolo fondamentale nel rafforzamento della strategia omnicanale del gruppo; digitale con l'incorporazione tre anni fa di una società, sotto il cappello di Connecthub, che sviluppa innovative soluzioni strategiche integrate per il mercato ma anche per i marchi di Thun. "L'obiettivo del nuovo assetto è affermare una chiara governance e una solida struttura omnicanale di corporate che metta a disposizione delle diverse unità organizzative (gift & home decor, digital innovation, logistics platform) strategie, risorse e le migliori competenze per lo sviluppo delle attività a livello globale", spiega il Ceo di Thun, Francesco Pandolfi, che da oggi assume anche l'incarico di guidare lo sviluppo strategico del gruppo. "Non si escludono in futuro valutazioni di nuove opportunità di distribuzione e l'acquisizione di altri brand coerenti con gli obiettivi strategici del gruppo". Oltre alle già note collaborazioni con marchi internazionali, come Disney e Warner Bros, è recente l'ingresso di Thun nel mondo della gioielleria attraverso un progetto pluriennale di licesing sviluppato con il marchio danese Trollbeads.
La costituzione di Thun Group "oltre a favorire la crescita organica e migliorare la profittabilità delle aziende coinvolte, offrirà visione, valore e una piattaforma integrata omnicanale - conclude Simon Thun - capace di incubare progetti, linee distributive e nuove realtà, unendo al solido know how ed esperienza nel retail multi-brand, soluzioni digitali per la distribuzione e servizi di logistica avanzata, con l'intento di accelerare lo sviluppo internazionale attraverso nuove partnership, beneficiare di nuove competenze e sinergie tra le società rafforzare l'infrastruttura logistica e digitale a supporto del business interno e verso terzi".

In collaborazione con:
Thun

Archiviato in


Modifica consenso Cookie